Preghiere per ottenere un miracolo

15210

4 Aprile: San Francesco Marto

Uno dei tre pastorelli di Fatima che ha avuto il privilegio di vedere la Madonna. Ricordiamo le sue parole: “Voglio tanto bene a Dio! Ma Egli è così triste a causa di tanti peccati! Noi non dobbiamo mai farne…Offro quanti sacrifìci posso per consolare Nostro Signore”.

Nostra Signora di Fatima,
Tu che hai scelto Francesco,
per annunciare al mondo
i desideri del tuo Cuore lmmacolato,
aiutaci ad accogliere il tuo messaggio di conversione,
perché liberati dal peccato
possiamo vivere una vita nuova.

Beato Francesco
tu che fosti capace
di una preghiera intensa,
fai che il momento
della preghiera quotidiana
diventi per noi il cuore
di ogni nostra giornata.

Tu che, fosti capace di offrire grandi sacrifici
in dono alla Vergine Maria
per la salvezza dei peccatori,
aiutateci a non sprecare
le piccole croci quotidiane,
ma a renderle offerta preziosa e gradita a Dio
per la salvezza del mondo.

Nostra Signora di Fatima,
per intercessione del Beato Francesco,
veglia su tutti i bambini del mondo,
soprattutto quelli più poveri e abbandonati.
Fa’ che anche loro possano trovare,
nel tuo Cuore lmmacolato e materno,
rifugio e protezione.

Beato Francesco, Pastorello di Fatima,
prega per noi!

BEATO FRANCESCO MARTO

Nato l’11 giugno 1908 ad Aljustrel, frazione di Fatima in Portogallo, Francesco Marto era il decimo figlio di Emanuele Pietro Marto e Olimpia di Gesù. Insieme alla sorella minore Giacinta e alla cugina Lucia, fu uno dei veggenti delle apparizioni mariane di Fatima, tra il maggio e l’ottobre 1917; all’epoca aveva nove anni.

D’indole riservata e incline alla contemplazione, amava ritirarsi a pregare, per «consolare Gesù», come diceva. Ammalatosi durante una violenta epidemia di spagnola nel 1918, morì il 4 aprile di quell’anno, dopo aver ricevuto la sua prima ed ultima Comunione.

La sorella Giacinta lo seguì il 20 gennaio 1920. Entrambi sono stati beatificati da san Giovanni Paolo II il 13 maggio 2000. Il 23 marzo 2017 papa Francesco ha approvato un ulteriore miracolo ottenuto per loro intercessione, aprendo la via alla loro canonizzazione.

I resti mortali di Francesco Marto sono venerati nella Basilica di Nostra Signora del Rosario di Fatima, nella cappella sul lato destro dell’altare maggiore.