PREGHIERA DEL PERDONO

4882

Pietro disse: «Signore, se il mio fratello pecca contro di me, quante volte gli dovrò perdonare? Fino a sette volte?»

Gesù rispose: «Io non ti dico fino a sette volte, ma fino a settanta volte sette.»

Matteo 18:21-22

O mio amato Gesù, ora ai tuoi piedi della tua croce in adorazione, mi tornano alla mente i miei peccati passati
e tutte le persone che ho fatto soffrire e che mi hanno fatto soffrire.

Mi voglio mettere insieme a loro, sul tuo Cuore ricco di misericordia perché Tu mi conceda il tuo perdono, così come Ti chiedo di non tenere conto della mia sofferenza che gli altri mi hanno inflitto.

Voglio unire la mia sofferenza alla tua, perché Tu possa sciogliere il debito che ho contratto con la tua giustizia e perdoni chi mi ha fatto soffrire.

Per il tuoi infiniti meriti, o Signore, aiutami a capire in modo più profondo che il Tuo Amore è misericordia infinita, perché anche loro comprendano e si convertano.

Voglio offrirti tutte le ingiustizie che ho subite, unite a tutte quelle che Tu hai sopportato su questa terra per noi, perché siano donate al Padre per impetrare l’avvento del tuo regno di giustizia e di pace.

Venga il tuo regno, Signore! Il mio cuore, la mia anima, tutto il mio essere anela a Te.

Vieni a fare giustizia ai popoli, Signore.

Le catene che satana ha imposto agli uomini a causa del loro peccato siano spezzate, e tutti i tuoi nemici ed i nemici di quelli che Ti hanno scelto siano definitivamente messi sotto i tuoi piedi.

Vieni, Signore, a guarirci e liberarci dalle tenebre del male
che ora hanno avvolto il cuore degli uomini impedendo loro di vedere la Luce del tuo Santo Spirito di Verità per poterla accogliere.

Vieni, Signore, a separare le tue schiere.

La battaglia fra il bene ed il male, porti al tuo definitivo trionfo
perché TU hai vinto il mondo!

Amen